Tu sei qui

PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA

CHE COS'E' IL  PTOF

Premessa del Dirigente

Il PTOF esprime il progetto educativo che si concretizza nell’organizzazione delle attività del nostro Istituto- nella sua interezza ed in ogni singolo plesso – in risposta ai bisogni degli alunni, delle loro famiglie e del territorio, nell’arco di un triennio.

Attraverso questo documento desideriamo dunque far conoscere la realtà nella quale operiamo e con la quale siamo chiamati a interagire, perché siamo convinti che conoscere la nostra scuola- con i suoi limiti e le sue risorse – sia il presupposto indispensabile per una collaborazione proficua con chi condivide con noi gli obiettivi ed i problemi della formazione delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi.

Esso può essere considerato un atto dichiarativo di intenti, il documento fondamentale con cui la scuola esplicita la propria progettazione curricolare, educativa ed organizzativa, il mezzo con cui l’Istituto come struttura pubblica realizza i principi di trasparenza, economicità, efficienza ed efficacia.

Costituisce, altresì, un punto di riferimento comune per tutte le scuole dell’Istituto e uno strumento della professionalità docente che in esso riconosce uniformità di intenti e principi e continuità curricolare e didattica.

Le finalità espresse nel PTOF possono essere così sintetizzate:

creazione di un clima sereno e positivo per gli alunni, docenti e personale ATA;
educazione all’uguaglianza, alla libertà, alla solidarietà e all’accettazione dell’altro e al confronto con le altre culture;
innalzamento del successo formativo, mettendo ciascun alunno nelle condizioni di sviluppare le sue potenzialità;
maturazione di un metodo di studio e acquisizione di competenze culturali di base in relazione alle diverse fasce di età.

La continuità culturale e pedagogica fra i diversi ordini di scuola, l’attenzione all’alunno come “persona”: “un essere unico e irripetibile”, l’integrazione degli alunni stranieri e di quelli diversamente abili, l’orientamento e la comunicazione tra alunni, docenti e famiglie, caratterizzano la “comprensività” dell’Istituto.

Quotidianamente , poi il PTOF si esplicita nelle attività e nelle esperienze tipiche di ogni ordine di scuola, mediante scelte organizzative e metodologiche flessibili che assicurano un percorso formativo rispettoso dei tempi e degli stili di apprendimento di ciascun alunno e favoriscono il passaggio da un ordine di scuola all’altro.

Questo il nostro progetto educativo che naturalmente avrà ancor più successo se incontrerà la condivisione e la collaborazione della famiglia , nelle sue diverse forme di partecipazione democratica, e del territorio.

Cercare di educare-istruendo in opposizione o nell’indifferenza della famiglia , non può che depotenziare il lavoro che viene fatto a scuola.

Consapevole, come ognuno di voi , che lo studio degli alunni non si conclude a scuola,  ma continua, si approfondisce e si consolida a casa, all’interno della famiglia, nel dirvi grazie per la collaborazione che darete alla realizzazione del nostro compito, auguro ai vostri figli di far tesoro dell’insegnamento della scuola.

Il dirigente scolastico

Prof. Salvatore Gallo

Sito realizzato da Lorusso Vincenzo su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - .
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.39 del 19/08/2015 agg.16/09/2015